Cerca nel blog

Menù

mercoledì 24 maggio 2017

Effodeildin, 9ª giornata - KÍ avanti tutta, ma questo è l'HB peggiore di sempre. Due pareggi nelle semifinali di coppa.

Per cause di forza maggiore non ci siamo potuti occupare la scorsa settimana del campionato faroese, nonostante sia stato ricco di eventi. A partire dalle semifinali di coppa che hanno visto due pareggi (KÍ Klaksvík - NSÍ Runavík 2-2, B36 Tórshavn - HB Tórshavn 1-1) e che vedranno le quattro squadre coinvolte sfidarsi per il ritorno il prossimo 25 maggio, all'ottavo turno di campionato che ha visto il KÍ riconquistare la vetta del campionato vincendo per 2-1 in casa del TB/FCS/Royn.

La sfida tra KÍ e HB, con i rossoneri sconfitti e autori di un record negativo per la loro storia

martedì 23 maggio 2017

Inkasso-deildin, 3° giornata: Selfoss da incubo, tre espulsi e sconfitta casalinga. Fylkir e Keflavik si annullano a vicenda.

Lo spettacolo offerto dalla seconda serie islandese sta raggiungendo alti livelli prima del previsto. Tutte le favorite rallentano la propria corsa, salvo il Throttur. Ci sono outsider, il Grotta su tutti, che festeggiano risultati insperati. Il divertimento però va oltre i singoli risultati. Procediamo con ordine:

Reyðarfjörður, comune dell'Islanda dove si trova il campo sede delle partite del Leiknir F. (visitfjardabyggd.is)

martedì 16 maggio 2017

Inkasso-deildin, 2° giornata: la paura va oltre il novantesimo! Selfoss a valanga, Fylkir in scia

Gli appassionati che seguono la seconda serie non potranno certo lamentarsi della mancanza di emozioni. La seconda giornata ha regalato ben quattro partite su sei decise oltre il novantesimo e una, Thor - Selfoss, in cui negli ultimi minuti c'è stata la tripletta: goal, espulsione, rigore sbagliato.

Vincono tutte le favorite, ma Throttur e Fylkir battono le due neopromosse all'ultimo respiro. Nessun problema per il Keflavik, mentre i protagonisti di giornata sono gli amaranto del Selfoss che passeggiano in casa di un Thor troppo brutto per essere vero. A questo link potrete assistere alla disfatta della squadra di Akureyri e godervi un grande James Pew in versione Bruce Lee.

Concitata fase di gioco in Thor - Selfoss (akureyri.net)

sabato 13 maggio 2017

Pepsideild kvenna, 3° giornata: Þór/KA da solo al comando. Pari Stjarnan, risorge il Breiðablik

Terza giornata di conferme e grandi sorprese nella Pepsideild kvenna, il massimo campionato femminile d'Islanda. In particolare, la sorpresa maggiore è forse lo stop dello Stjarnan campione in carica, che non è riuscito ad andare oltre l'1-1 sul campo dell'ÍBV. Al contrario, il Þór/KA si è sbarazzato facilmente del Fylkir ed è ora sorprendentemente in testa a punteggio pieno. Ma andiamo a vedere più nel dettaglio cos'è successo in questo turno di campionato:

In testa dopo tre turni, a sorpresa, ci sono le ragazze del Þór/KA.

venerdì 12 maggio 2017

Pepsideild 2° giornata: Valur avanti a forza 4, la zona Cesarini tradisce diverse squadre.

La seconda giornata di Pepsideild ha visto mutare quasi tutti i risultati proprio negli ultimissimi secondi. Se per Stjarnan e Valur questo ha solo voluto dire arrotondare i larghi risultati, per le altre big d'Islanda ci sono stati gioia e amarezza. Domenica sera, infatti, il KR è riuscito a strappare tre punti sul campo del Vikingur Olafsvik, mentre l'FH ha visto sfumare la vittoria proprio all'ultimo respiro. lo Stesso discorso vale per il Vikingur Reykjavik che, dopo un'ottima prestazione, ha visto sfuggire di mano tre punti meritati sul campo del Grindavik grazie (o per colpa, dipende dai punti di vista) di una realizzazione nell'ultimo minuto di gioco. Vediamo nel dettaglio l'andamento della seconda giornata.

Tifosi del KA in trasferta al Kaplakriki di Hafnarfjörður. (Fótbolti.net)

mercoledì 10 maggio 2017

Inkasso-deildin, 1° giornata: divertente la prima, il colpaccio lo sigla l'Haukar

Sei partite, diciassette goal, ventitre ammoniti, quattro espulsi, quattro rigori. Tutto sommato, per gli standard della seconda serie è un pomeriggio di tranquillo divertimento. Il colpo gobbo lo piazza uno spumeggiante Haukar che va a vincere sul campo del Throttur, una delle favorite per la vittoria finale. Il Fylkir vince senza troppi problemi il big match di giornata contro il Thor mentre un'altra delle favorite, il Keflavik, impatta sul campo del Leiknir Reykjavik. La partita più emozionante è lo spareggio salvezza fra Leiknir Fáskrúdsfjördur e Grotta: pareggio condito da quattro goal, due espulsi e rissa finale.

La gradinata del Leiknisvöllur, fortino del Leiknir Reykjavik nonché lo stadio più caldo della seconda serie (europlan-online.de)

martedì 9 maggio 2017

Effodeildin, 7ª giornata - KÍ e HB, scatto d'orgoglio. Notte fonda per il B36.

Una partenza generale così a rilento il campionato faroese non la ricordava più. Dopo sette giornate, in vetta ci sono due squadre (KÍ Klaksvík e Víkingur Gøta) appaiate a 13 punti: è il peggior risultato dal 1994 - ventitré anni fa! -, quando dopo sette turni la classifica era guidata dal GÍ Gøta e dall'HB Tórshavn con la miseria di 11 punti. Per darvi un'idea di quanto tempo sia passato, il GÍ Gøta oggi non esiste più (è confluito nella squadra attualmente campione in carica), il campionato all'epoca aveva diciotto giornate e non ventisette e Maradona lasciò i mondiali americani perché positivo ai test antidoping. Un'eternità. A parte questo, l'Effodeildin di oggi e il campionato di allora condividono poco, ma ieri come oggi il B36 navigava in acque torbide. Ed è da qui che cominceremo.

eparate da appena tre punti in classifica, KÍ Klaksvík e NSÍ Runavík si preparano a sfidarsi nell'andata delle semifinali di coppa (foto presa nordlysid.fo)



venerdì 5 maggio 2017

La Pepsideild ricomincia tra sorprese e conferme. Bene FH e Valur. Da rivedere lo Stjarnan, male Breiðablik e KR.

Dopo sette mesi di riposo riparte il massimo campionato islandese di calcio e lo fa con alcuni risultati assolutamente a sorpresa. Steccano infatti la prima partita alcune tra le big del campionato, con Breiðablik e KR che si fanno superare in casa da avversari, sulla carta, inferiori. Rimedia un punto lo Stjarnan sul campo del Grindavík, spazzato da pioggia gelata e vento forte. Vincono, invece, FH e Valur seppur soffrendo non poco: i campioni d'Islanda si impongono in rimonta sul campo dell'ÍA, mentre i Valsmenn faticano per oltre un'ora di gioco in casa con il Víkingur Ólafsvík. Vediamo nel dettaglio l'andamento delle partite.

(Fótbolti.net - J.L. Long)